20/10/08

L'USMC ha i Transformers... e li avremo anche noi!

11 commenti:

Anonimo ha detto...

E speriamo con tutto il cuore (anche se il Joint Strike Fighter e' il fratello povero ma non troppo, del Raptor F-22). Ci abbiamo messo quasi 40 anni a sostituire gli F-104

Yossarian

Eugenio Mastroviti ha detto...

E abbiamo stabilito un record: non lo sapevo, ma l'F104, grazie all'Italia, è il caccia tattico con la vita in servizio più lunga del mondo.

Ma l'Italia conta di prendere solo la versione STOVL? Perchè mi par di capire che in realtà è quella più a rischio - tanto che la Royal Navy sta ancora tenendo aperta l'opzione del ponte convenzionale + catapulte a vapore sulle nuove superportaerei, in caso si fosse costretti ad acquistare gli F-35B

Anonimo ha detto...

Credo di si' eugenio, perche' la Cavour e' una portaerei VSTOL e per la difesa aerea in attesa che i Typhoon raggiungano la quota operativa, il Belpaese si sta affidando a degli F-16 (non mi ricordo quale Block) presi in leasing. Quanto alla Royal Navy l'opzione ponte convenzionale e' ormai una realta', dal momento che il MOD ha approvato la costruzione di due superportaerei da 70.000 tonnellate entro il 2015 (non sono sicuro sulla data). Fra l'altro, saranno le piu' grandi del mondo dopo quelle della classe Nimitz americana.

Yossarian

Palmiro Pangloss ha detto...

La MMI prendera' la STOVL, l'AMI lo CTOL "terrestre". _Non sapevo dei problemi della versione STOVL, mi chiedo che fara' l'USMC nel caso il programma fallisse.

trasmettitore ha detto...

L'AMI vorrebbe prendere una quota di F-23B (probabilmente uno-due gruppi) verosimilmente da basare ad Amendola per i ruoli CAS/BAI e come aumento per la forza imbarcata sulle navi della MMI.

Poi.. gli F-16 presi in leasing sono degli ADF (i monoposto sono F-16A Block15 i biposto dei Block10).
ciao

Palmiro Pangloss ha detto...

F-23? Magari! Era molto piu' fico dell'F22 :-)

Scherzi a parte, io sapevo AMI F-35A (CTOL) e MMI F-35B (STOVL). Ovviamente non prendiamo l'F-35C, ovvero la versione CV. L'idea di prendere una quota di STOVL per l'AMI in se mi piace, anche se AFAIK sono macchine che dal punto di vista logistico manutentivo costano un bel po' di piu' degli equivalenti convenzionali.

Anonimo ha detto...

La butto li', e se invece si comprasse un bel lotto di SU-37?

Yossarian

Palmiro Pangloss ha detto...

@Yossarian: tu possiedi nulla di russo? Hai mai avuto a che fare con dei progettisti russi?

trasmettitore ha detto...

Palmiro.. corretto..
Anche io ritengo che la versione C sia migliore per sostituire i Tornado.. ma l'A è quello che passa il convento... :D

Anonimo ha detto...

@Palmiro: beh, francamente no, ma nel 2004 (http://www.defensetech.org/archives/000976.html) e nel 2007 (http://www.defenseindustrydaily.com/typhoon-vs-su-30mki-the-2007-indra-dhanush-exercise-03470/) e i SU-30MK (badate, e non gli ultimi state-of the art SU-37) si sono magnati F-15 ed F16 oltre a dimostrarsi un bel match anche per i Typhoon. E poi scusa, ma una delle poche armi della defunta armata rossa che funzionava bene e che destava parecchi grattacapi agli analisti occidentali era proprio la Sovetskie Voyenno-Vozdushnye Sily.

Yossarian

Palmiro Pangloss ha detto...

@Yossarian: ecco, io si e spesso. Non gli comprerei manco un martello, figurati un caccia. La faccenda dell'esercitazione "persa" dall'USAF va letta poi nel suo contesto: l'USAF era senza moltiplicatori di forza (AEW, etc.) ed impossibilitata ad usare tattiche BVR se ben ricordo. Mettici poi che F15 ed F16 sono ben piu' vecchi degli aerei che affrontavano. Senza considerare che, ma qui scado nel complottismo, l'USAF aveva interesse a perdere per spingere l'F22 in Congresso...