05/03/11

Vietato Fumare?

Cosa singifica "fumare" per la legge italiana? Se io entro in un locale dove fumae è vietato con un toscano acceso in mano per ordinare da bere e poi andare a consumare - e fumare in pace - sono nella legalità? A quanto ne so fumare significa, dal vocabolario online Garzanti:

"...aspirare ed espirare il fumo del tabacco o di sostanze simili; avere tale abitudine (anche assol.): fumare una sigaretta, la pipa, l'oppio; ha smesso di fumare | fumare come un turco, (fig.) moltissimo..."

Ovvero entrare in un locale dove è vietato fumare con il sigaro (sigaretta, pipa, etc.) in mano non dovrebbe essere vietato.

27/01/11

66 anni fa l'Armata Rossa liberava Auschwitz


Questo blog ormai lo sto lasciando morire, travolto dai social media e dai molteplici impegni di una vita che si sta facendo sempre piu' adulta, ahime'. Ci tengo però a ricordare la liberazione del Vernichtungslager di Auschwitz da parte delle truppe sovietiche nell'anniversario dell'evento, ma non voglio farlo nei luoghi del cazzeggio assoluto come Facebook. Altri lager vennero liberati, anche da truppe americane e britanniche, ma questo anniversario - a parte essere stato adottato per ricordare la Shoa' tutta - mi pare particolarmente significativo. Nel complesso di campi di Auschwitz morirono circa 1.100.000 uomini e donne per la stragrande maggioranza Ebrei, ma anche Rom, Sinti, Polacchi e di molte altre nazionalità e fedi. Innumerevoli altri vi passarono l'inferno come schiavi del III Reich. Il loro numero non è mai stato esattamente definito dato che i loro aguzzini distrussero i registri che fino ad allora avevano accuratamente tenuto. Non saranno mai dimenticati.

22/12/10

Il (Secondo? Terzo?) mestiere più antico del mondo



Il titolo di mestiere piu' antico del mondo - non considerando le attività di pura sussistenza - se lo contendono il prete, il soldato e la puttana. Attività peraltro strettamente collegate su piani molteplici. A tuttoggi di preti, tra le fortune alterne delle diverse religioni, è pieno il mondo, di puttane idem, e anche di soldati. Questi ultimi pero' non godono di buona stampa al giorno d'oggi, meno ancora ne godono i soldati mercenari - che poi mi pare un inutile pleonasmo data l'etimologia di soldato - che sono visti dal diritto internazionale automaticamente come criminali, a prescindere dal loro comportamento sul campo. Tanto che i mercenari, che ovviamente esistono, dato che servono, e anzi prosperano come supporto agli eserciti regolari di paesi piu' o meno sviluppati, non si chiamano piu' "mercenari", bensì "Military Contractors". Che poi significa mercenari, ma vabbe' è una cosa da avvocati ed è meglio non entrarci. Eppure storicamente le truppe mercenarie non si sono comportate mediamente peggio delle truppe regolari, anzi delle due forse un po' meglio. Certo, hanno talvolta commesso atrocità inenarrabili, ma mai come quelle commesse da giovani di leva ventenni o da solide truppe professioniste a lunga ferma al servizio del Re, della Repubblica o del Sol dell'Avvenire. Emblematicamente, dopo Stanleyville al 5th Commando di Mad Mike O'Hare e ai piloti cubani della CIA nessuno l'ha ringraziati,  eppure hanno salvato un sacco di gente. Spero li abbiano pagati profumatamente. A Firenze nel XIV, secolo a Giovanni l'Acuto almeno gli hanno fatto dipingere un bel monumento (non fondere, 'sti pidocchi) da Paolo Uccello, oltre a titoli, privilegi e - ovviamente - soldi. Insomma mi chiedo, si puo' fare a testa alta qualsiasi lavoro, utile e meno utile alla collettività, vendendosi al miglior offerente, ma il soldato no. Boh.

Un piccolo consiglio librario, leggetevi Le Armi, i Cavalli e l'Oro su Giovanni l'Acuto è imperdibile.

13/12/10

Sbroc!

From my Blackberry device

06/11/10

Questa è una cazzo di cometa, vera. Sul serio.

Si tratta della Hartley 2 che è stata recentemente sorvolata da una sonda NASA.

05/11/10

Remember, remember the Fifth of November

« Remember, remember the Fifth of November, The Gunpowder Treason and Plot,
I know of no reason
Why Gunpowder Treason
Should ever be forgot.
Guy Fawkes, Guy Fawkes, t'was his intent
To blow up King and Parli'ment.
Three-score barrels of powder below
To prove old England's overthrow;
By God's providence he was catch'd
With a dark lantern and burning match.
Holloa boys, holloa boys, let the bells ring.
Holloa boys, holloa boys, God save the King! »

12/10/10

Il Paese Più Stupido del Mondo

Segnalo velocemente un libretto sul Giappone titolato come questo post, scritto da Claudio Giunta. Troppo breve per 14 € ma molto carino. Appena glielo presto e lei lo legge vi faccio sapere che ne pensa Satomi. il blog di Giunta finisce nel mio prestigioso blogroll.

26/09/10

The Right To Bear Arms

Il tenutario di questo blog possiede un paio di pistole - la Springfield 1911 Mil-Spec e la Webley MK VI che vedete qui ritratte - e ci si esercita regolarmente. Le due armi sono custodite scariche nelle rispettive cassette chiuse da lucchetto in un armadio, con le munizioni - 50 .45  ACP FMJ da 230gr -  custodite a parte in una cassetta di sicurezza anchessa chiusa a chiave. Razionalmente non intendo usare le mie armi nel caso che qualcuno mi entri in casa, e quindi per mettermi al riparo dalla mia irrazionalità ho preso le sudette precauzioni. Che le tengo a fare allora? Beh intanto c'e' il piacere del possesso, poi c'e' il piacere di praticare il tiro, per finire, come i costituenti USA, ritengo che un libero cittadino debba essere in grado di maneggiare un'arma e possa - se vuole - possederne una o piu'. Perche'? Essenzialmente per due motivi: essere in grado di difendere lo stato e di difendersi dallo stato. Voi che ne pensate?

05/09/10

18/08/10

Consigli di lettura, perdipiu' agratis

Ultimamente ho letto The Lion and the Unicorn, di George Orwell. Lo scritto non-narrativo più interessante - e più ben scritto, come c'e' da aspettarsi da Orwell - che ho letto ultimamente. Chi mi conosce sa che non sono socialista, ma l'analisi che trovo in questo breve scritto è a mio modestissimo giudizio in gran parte condivisibile, e l'amore dimostrato dall'autore per il suo paese commovente: non ho mai letto nulla di simile dedicato all'Italia ne sarei in grado di scriverlo purtroppo. Lo trovate qui. Sempre sul tema Regno Unito Socialista - che è abbastanza interessante . leggetevi anche "La Vera Storia dell'Ultimo Re Socialista", quello pero' si paga.

16/08/10

Censura! Servizi Deviati!

La foto é stata scattata in una libreria italiana di una catena di proprietà del PdC...
From my Blackberry device