18/02/08

Eureka! Eureka!

La mia amica Ipazia, con questa frase qui "Ferrara costringe Casini a difendere la 194" dal suo post Sparigliamento di carte m'ha aperto gli occhi sulla svolta Teocon di Giuliano Ferrara. Da tempo infatti mi chiedevo quale fosse la ratio della campagna "prolife" fatta da Ferrara tramite Il Foglio, il quotidiano che piu' amo ma sul quale stavo iniziando ad avere forti dubbi date le mie idee laiche sfocianti nel ferocemente anticlericale. Ora l'ho capito: Ferrara mostrandosi sfrenatamente antiabortista, piu' antiabortista del papa tanto da essere rimproverato dall'Osservatore Romano, costringe i cattolici in politica a difendere la 194. Insomma, Ferrara e' un astutissimo agent provocateur a favore della 194. Fiuuu', meno male, pensavo di dover smettere di comprare Il Foglio.

1 commento:

Varg ha detto...

Un po' lo penso anche io. Un po' secondo me centra anche una certa qual vena di burlone.