09/01/10

Interrogativi esistenziali

Oggi ho voglia di patate lesse, o meglio di insalata di patate, cosi' ne ho sbucciate un po'. Le malcapitate patate erano li da un po' e avevano germogliato, il fatto ci ha messo un po' a penetrare la mia coscienza obnubliata da una serata di stravizi alcolici, ma poi ce l'ha fatta e mi ha fatto insorgere le seguenti considerazioni:
  1. Se la patata germoglia, allora è viva anche dopo un bel po' di tempo che e' stata disseppellita e staccata dalla pianta.
  2. Sto spellando un essere vivente vivo.
Dopo averne sbucciata un'altra mi sono chiesto: ma quand'e' che una patata muore?

7 commenti:

London Alcatraz ha detto...

Dovevi avere un bell'hangover caro Pamiro.

:-)


Per me muore con il Roast Beef dato che la patata e' la morte del Rosat Beef.

Senza, il Roast Beef e' inconcepibile.

Lo sai che a me la cucina inglese non dispiace?

Parlo di quella tradizionale e di campagna.

Hanno poche cose, ma quando le fanno bene, tanto di cappello.

La carne poi, anche al supermercato, e' spettacolare.

Conosco un posto a Greenwich dove fanno un fish and chips da urlo, da vera libidine.

Ti ci portero'.

Yossarian

Sunspot ha detto...

Ricordi vagamente Berlusconi...

Palmiro Pangloss ha detto...

Berlusconi? O che c'entra?

Yossarian ha detto...

Davvero. Cosa c'entra Silvione-Chavez con Palmiro?

Tommy Angelo ha detto...

Non so quando siano vive, ma se iniziano a parlare allora il problema è un altro :-)

mauro ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=5uWTjxj6sXU non parlano,ma possiedono qualità nascoste....

Katy ha detto...

Non avevo ancora letto...bella domanda!